A testa altissima, con il cuore che batte forte, senza arrancare ma con l’orgoglio, la qualità dei suoi due centrocampisti migliori, Lassana ed Ederson, che per una notte meriterebbero un posto tra le statue del Foro Italico. La…

Continua a leggere su