Sorpresa, questa mattina, nel Cilento, dove alcuni proiettili di mortaio, risalenti alla seconda guerra mondiale, sono stati rinvenuti a poca distanza dalla battigia di Villammare (Vibonati)

Continua a leggere su