Il gol, conta solo il gol. Pippo Inzaghi, per tutta la carriera, si è nutrito con pasta in bianco e petto di pollo ai ferri. Aveva anche un quadernino: cronista delle proprie imprese, annotava ogni marcatura, ogni “vittima illustre&quot…

Continua a leggere su