Una scultura in terracotta attribuita a Agnolo di Polo, inizi del XVI secolo, rubata il 23 maggio 2004 a privato residente in Arezzo. Sempre dalla consultazione della Banca Dati dei beni culturali illecitamente sottratti, a seguito della verifica…

Continua a leggere su